Tel. +39 0963 567103 - info@scuolainfanzialacoccinella.it
  • Intes Pagine 5
  • Scuola 2
  • Scuola 33
Demo

La scuola

EDUCARE … E’ CRESCERE

La Scuola dell’Infanzia Paritaria La Coccinella concorre all’educazione promuovendo le potenzialità di relazione, di autonomia, di creatività e di apprendimento del bambino.
Si propone come contesto di relazione, di cura e di apprendimento nel quale possono essere filtrate, analizzate ed elaborate le sollecitazioni che i bambini sperimentano nelle loro esperienze.
Partendo dall’esperienza di ciascuno si formano, infatti, soggetti liberi e responsabili, attivamente partecipi alla vita della comunità.

Da qui il nostro motto: EDUCARE … E’ CRESCERE.

Nella Scuola Paritaria dell’Infanzia La Coccinella, i bambini si sentono riconosciuti, sostenuti e valorizzati: essi sono coinvolti in attività di osservazione, di scoperta e di sperimentazione del reale, sia in attività di sperimentazione delle proprie innate potenzialità creative sull’agire della realtà.

Crea le condizioni perché ogni bambino possa sviluppare tutte le sue potenzialità e pone le basi perché ognuno possa realizzare il proprio progetto di vita. 


Nella Scuola Paritaria dell’Infanzia La Coccinella:

  • Le educatrici prestano particolare attenzione nell’accogliere il bambino, ascoltarlo e ricercare la comprensione ai suoi bisogni non solo fisici, ma anche emotivi, sociali e cognitivi, accompagnandolo nel suo percorso di crescita.
  • Si dedicano a creare le condizioni favorevoli nelle quali tutti i bambini possano essere protagonisti.
  • Ciascun bambino è unico ed è rispettato nel proprio tempo di apprendimento.
  • Il bambino costruisce una base sicura in ambito cognitivo, affettivo ed emotivo relazionale.
  • Il bambino conosce e apprende attraverso l’esperienza diretta.
  • Per costruire una continuità educativa e sviluppare al meglio le potenzialità del bambino, la Scuola dell’Infanzia La Coccinella coinvolge le famiglie al fine di cooperare e condividere la proposta educativa e le sue finalità.

LA SCUOLA DELL’INFANZIA… E’ LA PRIMA SCUOLA

L’ingresso nella Scuola dell’Infanzia costituisce l’inizio di un nuovo cammino, che vede il bambino il più delle volte alla sua prima esperienza nel sociale, in un nuovo ambiente e in relazione con persone che non appartengono al suo contesto familiare e nel quale si attiva una nuova percezione dell’Io.

Le educatrici della Scuola dell’Infanzia La Coccinella favoriscono il graduale distacco del bambino dai genitori:
- Proponendo un rapporto privilegiato bambino/insegnante;
- Predisponendo un ambiente ricco di stimoli percettivi significativi e motivando il bambino ad interagire con il nuovo ambiente;
- Proponendosi come figura di riferimento e non imponendosi come figura sostitutiva dei genitori;
- Evitando contatti e atteggiamenti invadenti;
- Creando situazioni di avvicinamento graduale sempre più stretto, anche attraverso la comunicazione non verbale;
- Prestando attenzione ai suoi messaggi in modo affettuoso;
- Organizzando lo spazio con materiale e giochi, individuali e collettivi, che lo invitino a scoprire la scuola.

La scuola accoglie in modo personalizzato ciascun bambino prevedendo riti, tempi e spazi per un’attenzione individuale.
La scuola è inclusiva, cioè capace di vera accoglienza dove si impara a vivere con le differenze e le diversità perché il rispetto, la partecipazione e la convivenza non sono solo parole, ma essenza stessa della nostra scuola.
Accoglie tutti per valorizzare le abilità di ognuno nella consapevolezza che ogni bambino ha una sua storia e deve trovare nella scuola capacità di ascolto e di proposta.
Nella Scuola dell’Infanzia La Coccinella particolare attenzione viene data ai bambini diversamente abili che vengono accompagnanti e seguiti nel loro percorso di crescita da figure qualificate.

La scuola tiene presente il bisogno del bambino diversamente abile organizzando una corretta assistenza ma soprattutto rispettando i suoi diritti:
- Il bambino è ascoltato, valorizzato, amato
- Il bambino ha il diritto a vivere in modo diverso gli stessi diritti di tutti gli altri bambini
- Il bambino è messo in condizione di dare il meglio di sé
- Il bambino trova le risposte ai suoi bisogni educativi speciali
- Il bambino ha diritto a sentirsi uguale e diverso

La struttura e gli ambienti

IMG
IMG
IMG
IMG
IMG
IMG
IMG
IMG
IMG
IMG
IMG
IMG
IMG
IMG
IMG
IMG
giardino-giochi

Parola alla Direttrice

"Da molto tempo ormai mi occupo di educazione, sembra che abbia fatto un patto personale in cui rimango fedele su quei valori e principi pedagogici essenziali del divenire persona.

In questi lunghi anni di duro lavoro, con i suoi aspetti positivi e negativi, nonostante i vari conflitti che ho incontrato lungo la mia evoluzione lavorativa, ho continuato tuttavia ad impegnarmi con coscienza e responsabilità, ho il bene più prezioso... i vostri figli, che nella nostra scuola diventano anche figli nostri.

Importante.... è sapere

  • IDENTITA’ EDUCATIVA

    IDENTITA’ EDUCATIVA

    La Scuola dell’Infanzia La Coccinella concorre all’educazione promuovendo le potenzialità di relazione, di autonomia, di creatività e di apprendimento del bambino. La nostra scuola si impegna a creare le condizioni perché ogni bambino possa sviluppare tutte le sue potenzialità e pone le basi perché ognuno possa realizzare il proprio progetto di vita.

    La Scuola dell’Infanzia La Coccinella si pone le seguenti finalità:

    • SVILUPPO DELL’IDENTITA’: il bambino sperimenta le proprie dimensioni attraverso il fare, il sentire, in un ambiente scolastico socialmente adeguato, il bambino si sente sicuro e riconosciuto come persona unica e irripetibile

    • SVILUPPO DELL’AUTONOMIA: il bambino pone fiducia in sé stesso e verso gli altri, prova contentezza nel fare da sé, capisce e chiede aiuto nei momenti di necessità, esprime sentimenti ed emozioni liberamente, impara a fare delle scelte assumendo atteggiamenti sempre più consapevoli

    • SVILUPPO DELLA COMPETENZA: il bambino gioca, si muove, manipola, si guarda intorno e si pone delle domande, impara a riflettere sull’esperienza attraverso l’esplorazione, l’osservazione e il confronto, racconta e ricorda il proprio vissuto condividendolo con gli altri

    • SVILUPPO DEL SENSO DI CITTADINANZA: acquisisce l’importanza delle regole condivise con gli altri, sviluppa il senso di appartenenza, scopre le diversità di genere, è più attento ai bisogni propri e degli altri, riconosce i diritti e i doveri come regola unica, sviluppa il valore del rispetto per sé, gli altri, l’ambiente e la natura.

  • L’ACCOGLIENZA

    L’ACCOGLIENZA

    L’ingresso nella Scuola dell’Infanzia costituisce l’inizio di un nuovo cammino, che vede il bambino il più delle volte alla sua prima esperienza nel sociale, in un nuovo ambiente e in relazione con persone che non appartengono al suo contesto familiare e nel quale si attiva una nuova percezione dell’Io.

    La Scuola dell’Infanzia La Coccinella diventa per il bambino un punto di riferimento stabile simile a quello familiare, per facilitare il distacco del bambino dall’adulto e consolidare il processo di distanziamento, la Scuola dell’Infanzia La Coccinella accoglie in modo personalizzato ciascun bambino prevedendo riti, tempi e spazi per un’attenzione individuale.

  • UNA SCUOLA CHE ACCOGLIE E VALORIZZA

    UNA SCUOLA INCLUSIVA CHE ACCOGLIE E VALORIZZA

    La Scuola dell’Infanzia La Coccinella è una scuola capace di vera accoglienza dove si impara a vivere con le differenze e le diversità perché il rispetto, la partecipazione e la convivenza non sono parole, ma essenza stessa della Scuola.

    La nostra scuola accoglie le diversità come una ricchezza per valorizzare e promuovere l’identità personale e culturale di ciascuno.

    Obiettivo della nostra scuola è valorizzare le abilità di ogni bambino nella consapevolezza che ognuno ha una sua storia e deve trovare nella scuola capacità di ascolto e di proposta.

    La Scuola tiene presente il bisogno dei bambini organizzando una corretta assistenza ma soprattutto rispettando i suoi diritti:

    • Il bambino è ascoltato, valorizzato, amato
    • Il bambino ha il diritto a vivere in modo diverso gli stessi diritti di tutti gli altri bambini
    • Il bambino è messo in condizione di dare il meglio di sé
    • Il bambino trova le risposte ai suoi bisogni educativi speciali
    • Il bambino ha diritto a sentirsi uguale e diverso

    È per questo che accanto alle attività di sezione, si prevedono attività sia nel piccolo gruppo, sia individuali per offrire proposte personalizzate sulla base dei bisogni educativi del bambino.

    La Scuola dell’Infanzia La Coccinella offre, come da direttiva relativa agli “Strumenti di intervento per alunni con bisogni educativi speciali” (BES) firmata il 27/12/2012, un percorso di apprendimento mirato e personalizzato.

    Fanno parte dei bambini con bisogni educativi speciali:

    • Bambini disabili
    • Bambini con disturbi di apprendimento (DSA)
    • Bambini con deficit di linguaggio, delle abilità non verbali, della coordinazione motoria, dell’attenzione e iperattività (ADHD) (L.10/2010)
    • Bambini con difficoltà derivanti dall’appartenenza a culture diverse,
    • Bambini con svantaggi sociali e culturali

    Al fine di offrire il diritto all’apprendimento ai bambini con bisogni speciali, la Scuola dell’Infanzia La Coccinella si propone di:

    • Favorire un clima di accoglienza e di inclusione
    • Favorire il successo scolastico
    • Definire pratiche condivise con la famiglia

    La Scuola dell’Infanzia La Coccinella propone un’azione educativa che si declina attraverso l’elaborazione di strategie metodologiche-didattiche di apprendimento adatte a tutti, ma che si differenziano per ciascuno:

    • Attività centrate sul coinvolgimento del gruppo sezione
    • Rispetto dei tempi di apprendimento

Contatti

  • Tel. +39 0963 56 71 03
  • Cell. +39 388 19 64 130
  • Contrada Papuccio snc
  • 89900 - Porto Salvo (VV)
  • Calabria - Italy

Orari di apertura

Lun-Ven 8.00 - 17.00

Sabato 8.00 - 12.30

Seguici sui social

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta